Convegni realizzati

Convegni realizzati

LE DIMORE DELL’ARTE ALTO-ARTIGIANATO STORIA E CULTURA
Giornata di studio - Palazzo Gromo Losa, Biella 12 Maggio 2017


Presso Palazzo Gromo Losa a Biella, si è tenuta la giornata di studio dedicata a “Le Dimore Storiche Alto Artigianato Storia e Cultura”, organizzato da Confartigianato e CNA Biella, in apertura dell’evento “Fatti ad Arte” dell’ottobre seguente.
Dimore storiche e alto artigianato un dialogo da sempre esistito, Un’espressione del fare sapiente di grandi maestri artigiani, reso concreto da opere di rara bellezza: affreschi, decorazioni, quadrerie, arredi lignei, antichi testi, suppellettili e oggetti preziosi di vario genere, pensati per abitare l’arte e la bellezza.
Oggi però questo privilegio è diventato soprattutto responsabilità. Responsabilità per garantire la conservazione di un patrimonio non solo più privato, ma di interesse per l’intera collettività. Diventa dunque necessario maturare esperienza e competenza per affrontare problemi di manutenzione dell’edificio, per sovrintendere alla conservazione e al restauro degli oggetti preziosi che questo custodisce.
La dimora storica è un piccolo universo complesso, il cui fascino e la cui unicità sono garantiti da un lato dall’attenzione del proprietario e dall’altro dal saper fare degli artigiani, grazie alle competenze dei quali questo variegato patrimonio viene conservato e trasmesso di generazione in generazione.

La giornata di studio” Le dimore dell’arte Alto Artigianato Storia e Cultura” è stata uno strumento per valorizzare questo rapporto, per individuarne oggi possibilità concrete di continuità, attraverso la trasmissione alle nuove generazioni del mestiere, della cultura del saper fare di cui le Dimore Storiche sono splendidi esempi.
Si sono alternati al tavolo dei relatori, personaggi di spicco dell’ASDI, Associazione Dimore Storiche Italiane, Maestri Restauratori, Docenti universitari e rappresentanti del mondo dei Mestieri d’Arte.

VI TAVOLO DI LAVORO
ARTIGIANATO E TURISMO

Promosso da MAC Mestieri d’Arte Contemporanei
sabato 27 ottobre ore 10,00/13,00
Palazzo Gromo Losa Biella

Al suo sesto appuntamento il Tavolo di Lavoro, nato per promuovere e sostenere l'artigianato d'arte, ha rivolto la sua indagine alla tematica relativa ad Artigianato e Turismo.
Il Tavolo vede impegnati enti pubblici e privati, associazioni e fondazioni legati dalla sottoscrizione alla Carta Internazionale dell'Artigianato, con il proposito di innescare ed esplorare progettualità future per una sempre maggior diffusione dei Mestieri d'Arte.
L’Artigianato d’Arte, si configura oggi come componente di forte stimolo, per un’offerta turistica sempre più orientata verso un concetto di vacanza esperenziale e risulta essere significativo attrattore per un turista in cerca di autenticità che, nell’oggetto artigianale, trova quelle componenti che lo rendono espressione di un saper fare unico, fortemente legato al territorio di origine.
 Alla ricerca della destinazione si sostituisce la ricerca dell’esperienza e l’artigianato con le botteghe dei suoi maestri sparse in tutta la penisola rappresenta la risposta al desiderio di entrare in contatto con il territorio e di coglierne le sue voci autentiche.
Hanno partecipato all’incontro rappresentanti di: OMA, Osservatorio dei Mestieri d’Arte di Firenze, Fondazione Cologni, dei Mestieri d’Arte, IVAT Valle d’Aosta, Museo della ceramica di Nove, Confartigianato Udine, Associazione Pandora Artiste Ceramiste, Artex Firenze, Slow Food Piemonte Valle d’Aosta, Gianfranco Cavaglià.


Main partner
Partner
Collaborazioni
Con il sostegno
Organizzazione